2   +   4   =  

#BEVOACASA, LA CAMPAGNA DI SOLIDARIETÀ IN SOSTEGNO DEI BIRRIFICI ARTIGIANALI ITALIANI

L’emergenza sanitaria che coinvolge il nostro paese e la successiva quarantena hanno, inevitabilmente, bloccato i lavori dei birrifici che si sono ritrovati a fare i conti anche con la chiusura delle attività (bar, ristoranti, birrerie) che, da sempre, ne hanno costituito il centro di diffusione maggiore. L’impegno a tenere aperto e continuare con il proprio lavoro, la gara di solidarietà per sostenere birrifici come BrewFist, simbolo di questa lotta per la normalità nella RedZone di Codogno, non sono mai mancati ma la scomparsa di realtà fragili, a conduzione famigliare e di migliaia di posti di lavoro è un rischio concreto. Per questo motivo, in tempi duri come questi, soprattutto per il mondo delle birre artigianali italiane, abbiamo deciso di provare a lanciare #bevoacasa, una buona azione che possa sostenere una parte del settore a cui siamo così tanto affezionati e che per anni ci ha riempito di felicità a luppolate.    

Cosa possiamo fare?

Il 24 marzo ognuno potrà fotografarsi, creare una storia sui suoi social network personali nel momento in cui sta bevendo o inquadrando la sua birra, taggando il birrificio prescelto, la pagina di @beeer_mag e inserendo l'hashtag #bevoacasa e #adottoilmiobirrificio. In collaborazione con i produttori che hanno aderito all'iniziativa, se tutto questo dovesse andare a buon fine, ci impegniamo a destinare una percentuale degli acquisti, o una somma a numero di vendite raggiunto, alle strutture ospedaliere delle singole zone di provenienza. Una mano che aiuta l'altra per aiutare un corpo intero! Non conosci i birrifici della tua zona? Qui trovi una lista con tutte le regioni italiane (https://www.microbirrifici.org/beer_italy_maps.aspx)

Perché l'acquisto sospeso?

Dopo l'ultimo provvedimento del governo che prevede lo stop alle produzioni non strategiche e non essenziali che, immaginiamo, potrebbe infine coinvolgere anche quelle attività che ancora avevano deciso di continuare a produrre malgrado le contrazioni del mercato, vogliamo mostrare la nostra vicinanza. Sarà scelta di ogni singolo birrificio comunicare a chi acquisterà le modalità di spedizione. Per tutelare la categoria di logistica e trasporti noi suggeriamo l'utilizzo dell'acquisto 'sospeso' un modo semplice che aiuta i birrifici a far fronte ai costi e che prevederà l'invio di ciò che si è acquistato in un tempo successivo e a fine della crisi. Per aderire basta inviare una mail a redazione@beeermag.it!  

NEWS

#bevoacasa

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

HANNO ADERITO [in aggiornamento]

     
#bevoacasa è una campagna di solidarietà lanciata da BEEER Magazine senza scopo di lucro. Crediamo nel settore che ci ha accolto e ci ha intrattenuto per anni con i suoi prodotti e, per questo motivo, vogliamo aiutarlo a rialzarsi in un momento drammatico per le aziende del nostro paese.