Birre prêt-à-manger, scoprire la birra in cucina con le ricette dell’Associazione Le Donne della Birra

Da qualche anno ormai la birra è diventata un must nelle cucine di tutto il mondo, sia come accostamento ma, soprattutto, per la sua grande capacità di arricchire le preparazioni dandogli sfumature inedite. La birra artigianale sta piano piano conquistando un ruolo sempre più importante fuori dal bancone, creando una vera e propria rivoluzione di gusto e palato anche nel nostro paese. Sapere come utilizzarla, conoscere gli stili e le loro caratteristiche, è una componente fondamentale per apprezzare l’evoluzione in corso e sorprendere tutti con menù dal gusto incredibile. Un buon modo per approcciarsi a questo mondo è l’uscita di Birre Prêt-a-mangeril primo ebook (in free download sul sito) realizzato dall’Associazione Le donne della birra, la realtà associativa nata nel 2015 per raccogliere e rappresentare le esperienze di birraie, biersommelière, giornaliste, comunicatrici e appassionate in un mondo, come quello della birra, superficialmente considerato solo al maschile.

La nostra ambizione è quella di portare nel settore una sensibilità tipicamente femminile in grado di arricchirlo e valorizzarlo, nonché promuovere un’immagine della donna nella comunicazione adeguata e rispettosa, cosa che purtroppo non è sempre così diffusa come ci si potrebbe aspettare.

In questo modo Giuliana Valcavi, socia fondatrice, giornalista freelance e insegnante Accademia Doemens, ci introduce al viaggio che faremo, fra fornelli, bottiglie e bicchieri, che tanto raccontano del nostro paese e dell’avanguardia birraia.

In Birre Prêt-a-manger vengono raccolte e raccontate 25 ricette create in sinergia dalle autrici di libricette.eu e realizzate con le birre prodotte e selezionate dalle Socie dell’associazione. Ricette, sì, accompagnate però dalla descrizione del birrificio scelto, i motivi dell’accostamento e le ricette passo passo per realizzare dei capolavori. Un buon modo, quindi, per scoprire non solo nuovi piatti ma vere e proprie realtà artigianali sparse su tutto il territorio e compiere un viaggio nei sapori e nella birrificazione made in Italy. Ce n’è per tutti i gusti, dai sentori affumicati di un risotto alla bock a quelli della coppa glassata con l’IPA, antipasti, primi, secondi, dolci di cui probabilmente non farete più a meno.

A partire dal 29 dicembre e per 6 appuntamenti consecutivi, avrete la possibilità di ascoltare direttamente le birraie online in una serie di dirette GMeet condotte da Michela Cimatoribus. Il calendario delle date sul sito.

Puoi scaricare l’ebook Birre Prêt-a-manger: 25 birre, di 25 birrifici, per 25 ricette realizzato dall’Associazione Le donne della birra qui

I 25 birrifici protagonisti sono 5+Barba d’OroBirra del ParcoBirrificio dell’EtnaBirra CarrùCivitavecchiaDulacLa Spezia Brewing CompanyBirra Garlatti CostaGloria Mundi, Gravità ZeroHop Us EstIbeer, Il Gaggiolino, IsolaBirra La DamaLara, La Taverna Del Vara, Low Land Brewery, Picara, Pitanbeer, Rhodense, Turris, ZagoSquillari.

Le blogger coinvolte sono Monica Benedetto (unapadellafradinoi.com), Silvia De Luca (silviapasticci.it), Rosa Del Gaudo (ilfollettopanettiere), Fernanda De Muru (Il leccapentole e le sue padelle), Anna Giudice e Giovanna Lombardi (Cuoche Clandestine) e Monica Marino (bionutrichef.it), coordinate da Paola Uberti, fondatrice di Libricette.eu.