Beeer Mag. © 2021

Sette birre artigianali che abbiamo bevuto a maggio

Caldo poi freddo, sole poi pioggia, insomma maggio è stato tutto tranne che normale. Se è vero che le stagioni non ci sono più per noi è sempre stagione di birra. Prima che (forse) si possa dare il via definitivo al momento in cui è un bisogno naturale scegliere basse gradazioni ed estrema facilità di bevuta, che accompagnino il periodo di grigliata sportiva ci siamo incamminati in un percorso onnicomprensivo e ricreativo di stili, gradazioni, novità e certezze. Parliamo delle birre artigianali di Birrificio del Forte, Chianti Brew Fighters, Birra dell’Eremo Mister B., Rebel’s Brewery, Altotevere e Bonavena a cui dare una chance vale per ogni occasione.

Gassa d’Amante – Birrificio del Forte

Golden Ale – 4.5%

Gassa d’Amante - Birrificio del Forte

La Gassa d’Amante di Birrificio del Forte è davvero il partner perfetto per accompagnarti in lunghe navigazioni per mare e per bancone. Quando parliamo della Gassa parliamo di una brillante golden ale, profumata e leggermente erbacea, che ha il vizio della facilità di bevuta (per fortuna a una bassa gradazione) e che si autocelebra ogni volta che la ordinerete a multipli di cinque. Perfetta per portare a termine la missione aperitivo senza paura, anche in versione senza glutine.

Acquistala qui

Nami – Altotevere

DDH Pale Ale – 5,5%

È stato un piacere sognare di essere su una qualche spiaggia caraibica con la Nami di Altotevere, un paradiso di profumi tropicali e avventure che parlano di un dry hopping estremo con toni altissimi di passion fruit, perfetti per godersi la bevuta senza eccedere d’amaro. Più che consigli gastronomici abbinatela ai momenti giusti, anche come succhino del pomeriggio.

Acquistala qui

Madue – Birra dell’Eremo

Passion Fruit Sour Ale – 5,6%

Madue - Birrificio dell'Eremo

Le birre acide vanno alla grande e nella Madue di Birra dell’Eremo troviamo un perfetto equilibrio, in cui l’acidità si fa sentire senza risultare aggressiva o lattica con un saggio impiego di passion fruit per rendere tutto più polposo. Sembra un gioco, per questi maghi perugini, ma è realtà. La Madue ve la consigliamo per un’alternativa particolare, per il twist che nessuno si sarebbe aspettato in un bicchiere così profumato.

Acquistala qui

 

La Rumba – Chianti Brew Fighters

NEIPA – 6%

La Rumba - Chianti Brew Fighters

Se c’è da ballare, balliamo. Con La Rumba, una delle novità di Chianti Brew Fighters, il lievito è la cassa e il luppolo il basso, che butta fuori questi profumi freschi e fruttati, mentre il corpo è pieno e setoso. Sempre sul limite fra concesso e proibito, questa birra brassata alla New England, con i suoi colpi resinosi e freschi, vi aiuterà  a sconfiggere tutti i record sgrassando a meraviglia una costata dopo l’altra.

Acquistala qui

Gong – Bonavena

Robust Porter – 6,5%

Gong - Bonavena

Non ci abbiamo pucciato i biscotti, come dicono i ragazzi di Bonavena, ma sicuramente ci abbiamo fatto un pensierino. Porter robusta con un tocco baltico, la Gong si beve con la giusta tranquillità, assaporando i malti con uno spiccato giusto di sapore cereale. Sulla colazione ci si potrebbe pensare, con ciambelline dolci poi ci è chiaro a cosa si sono ispirati i fratelli Grimm.

Acquistala qui

Real Man Never Cry – Rebel’s Brewery

Imperial Stout – 9%

Real Man Never Cry - Rebel's Brewery

Lo capirete anche voi, quando fuori c’è quel tempo invernale, fosco, brutto, freddo che manda in rovina i piani per il picnic e vi ritrovate undici chili di insalata di riso. In quel momento, quando tutto sembrerà lì sul punto di mettervi in crisi, fate in modo di avere una Real Man Never Cry in frigo. La potenza di questa imperial di Rebel’s Brewery vi scalderà e vi manderà via ogni brutto pensiero con il suo carico di caffé, vaniglia e cacao. Un cioccolatino pe’ davero.

Acquistala qui

Bilico – Mister B.

Quadruple NEIPA – 11%

bilico mr. b brewery

Ok, potrebbero non esserci effettive motivazioni che vi faranno incrociare la Bilico, mostruosa Quadruple NEIPA di Mister B. ma, da un certo punto di vista, potrebbe essere necessario. Allora beccatevi questi 11 gradi che arrivano sui denti, nonostante l’imperioso tentativo di avena e frumento di limitare gli effetti dello scontro frontale. La bevuta perfetta per meditazioni di qualsiasi tipo soprattutto per quel profumo suo sì amichevole ma che darà ancora ragione a vostra mamma quando diceva di non accettare le caramelle agli sconosciuti. Welcome to Jackass.

Acquistala qui

 

Seguici su Instagram